Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

20_Secondo appello del Network CasaClima Emilia Romagna al Presidente Durnwalder

24.01.2012

Egregio Presidente Durnwalder,

non si può che condividere la sua dichiarazione resa alla stampa, in cui Lei sottolinea il suo "l'apprezzamento per il lavoro svolto da Norbert Lantschner nella fase di creazione e lancio dell'Agenzia CasaClima".

E per il futuro?

Signor Presidente, mi permetta di insistere sulla nostra richiesta di incontro con Lei durante la Fiera di Bolzano, per manifestarLe in modo chiaro quanto oggi sta avvenendo in molte parti del nostro Paese, con la costituzione del Network Casaclima dove cittadini, docenti, professionisti e imprese si sono uniti per sostenere la visone strategica e sviluppare il progetto CasaClima, illustrato e promosso in giro per l’Italia da Norbert Lantschner.

Vorremmo evidenziarLe che la forza del Progetto CasaClima sta proprio nella sua capacità di tenere assieme in un’unica “visione imprenditoriale” sia il valore tecnico, metodologico e di rigoroso controllo rispetto alla blanda normativa statale e sia il valore ideale e strategico del progetto, che attiva i cittadini sul piano culturale contro lo spreco energetico e i cambiamenti climatici, in piena coerenza con le Direttive Europee.

Tutti noi, come Lei, auspichiamo una soluzione condivisa, convinti che per essere tale non potrà contrapporre queste due metà della stessa mela, bensì confermare quella “vision” che ha portato CasaClima a quel successo per cui, signor Presidente, Lei ha lodato l'attività del suo Direttore: successo che potrà continuare nel futuro se si supera questa assurda situazione, a partire dal ritiro della sospensione del Direttore.

Vorremmo perciò motivarLe le ragioni per cui la soluzione auspicata, oltre al potenziamento degli apparati amministrativi e tecnici, dovrebbe confermare questa "vision" strategica e operativa, per cui pensiamo che il ruolo di punta di Norbert Lantschner, come nel passato e non da solo, sia decisivo anche per il futuro di CasaClima.

Per questo mi permetto di insistere per l’incontro con i Presidenti dei Network presenti a Bolzano per la Fiera, convinto che Lei possa, per la sua autorevolezza, imprimere una svolta per una soluzione adeguata e rispettosa delle persone e della storia dell’Agenzia su cui basare il futuro del progetto complessivo di CasaClima.

Con la speranza di poterla presto incontrare Le porgo i più cordiali saluti.


Bologna, 24 gennaio 2012
Ugo Mazza
(presidente)

CasaClima Network Emilia Romagna
Email: ugomazza@yahoo.it
emiliaromagna@casaclima-network.info; web: http://emiliaromagna.casaclima-network.info/
Ugo Mazza Cell 3487942226




 Vai alla lista